1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Informazioni per i cittadini sul Piano di protezione civile


Il nostro Comune è dotato di un "Piano di emergenza di protezione civile", strumento fondamentale per la gestione delle emergenze. Di seguito pubblichiamo informazioni utili per il cittadino in caso di rischio sismico.

 

 
 

COMPORTAMENTI DA ADOTTARE IN CASO DI RISCHIO SISMICO

 

PRIMA in un edificio


  • individua le strutture portanti (colonne, pilastri, architravi...)
  • individua gli interruttori generali di luce, acqua, gas
  • fissa bene il mobilio e altri oggetti che potrebbero cadere
  • verifica che i collegamenti all'impianto del gas siano fatti con materiale flessibile
  • individua le uscite di emergenza e gli spazi aperti sicuri più vicini all'abitazione e al luogo di lavoro
  • assicurarti che tutte le persone che vivono con te sappiano cosa fare
 
 

DURANTE in edificio


  • mantieni la calma, non precipitarti per le scale, balconi, terrazze o pianerottoli, ma rifugiati sotto strutture portanti o tavoli robusti
  • non usare l'ascensore (si potrebbe bloccare)
  • attenzione! Uscire solo al termine della scossa: in strada potresti essere colpito da vasi, tegole e altri materiali
 
 

DURANTE in un locale affollato


  • non farti prendere dal panico, non correre, non spingere! Potresti ferirti o ferire qualcuno involontariamente
  • alla fine della scossa, dirigiti alle uscite di emergenza 
 
 

DOPO al termine della scossa


  • chiudi gli interruttori generali del gas ed energia elettrica
  • dirigiti verso le aree di Attesa indicate nella tabella o in qualsiasi luogo aperto e sicuro lontano dagli edifici
  • non sostare su ponti e passerelle ed evita di usare l'automobile potresti bloccare le strade ai mezzi di soccorso
  • usa il telefono solo per chiamate di soccorso ed ascolta le comunicazioni che le autorità diffonderanno con ogni mezzo
 
 

Aree di attesa


Le Aree di Attesa sono luoghi sicuri all'aperto di primissimo ritrovo, in cui la popolazione deve dirigersi preferibilmente a piedi immediatamente dopo un evento calamitoso. Lì i cittadini riceveranno le prime informazioni sull'evento e sui comportamenti da seguire, nonché i primi generi di conforto. Sono state selezionate nel territorio comunale 36 Aree dislocate in ogni quartiere e frazione: piazze, slarghi, parcheggi, spazi pubblici e privati.
Per l'elenco completo delle aree di attesa clicca qui

 

 
 

Aree di accoglienza


Sono luoghi in cui vengono installati le strutture e i primi insediamenti alloggiativi temporanei qualora sia necessaria l'evacuazione della popolazione per periodi prolungati. Sono state selezionate nel territorio comunale 28 aree, prediligendo luoghi muniti di reti idriche, elettriche e fognarie, con fondo asfaltato e illuminazione già predisposta.
Per l'elenco completo delle aree di accoglienza clicca qui

 

 
 

Aree di ammassamento


Sono centri di raccolta di uomini, mezzi e materiale necessari alle operazioni di soccorso e assistenza alla popolazione colpita. Sono state selezionate 5 Aree poste in prossimità di nodi viari importanti e strategici, facilmente raggiungibili dalle unità di soccorso,anche con mezzi di grandi dimensioni, lontane dal centro abitato e ubicate nelle vicinanze di reti idriche, elettriche e fognarie.
Per conoscere le aree di ammassamento clicca qui

 

 

Informazioni e aggiornamenti in tempo reale