1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Manuale Arredo Urbano


La qualità urbana di una città, non dipende esclusivamente dalle scelte del soggetto pubblico, ma anche dall'apporto e dalla consapevolezza dei cittadini e dei soggetti economici.
Per raggiungere questo importante risultato, su incarico dell'Amministrazione Comunale, la Scuola di Architettura e Design dell'università degli Studi di Camerino ha redatto un Manuale di Arredo Urbano che non vuole essere un insieme di prescrizioni e procedure burocratiche, ma uno strumento di coinvolgimento nella crescita culturale dell'intera città e di supporto metodologico-operativo negli interventi attuali e futuri di trasformazione, conservazione, valorizzazione degli spazi pubblici urbani da parte dei soggetti pubblici e privati.
Se questo strumento riuscirà a facilitare e supportare azioni condivise e consapevoli di qualificazione e valorizzazione del centro storico di Ascoli Piceno, da parte dell'Amministrazione Comunale, dei cittadini, degli operatori economici e culturali, oltre ad una città più gradevole, accessibile e sicura, si riuscirà anche a rafforzare la sua identità competitiva verso l'esterno e il senso di appartenenza di chi vi risiede e l'orgoglio di esserne cittadino.
Come si struttura il manuale
Il Manuale è articolato in due parti: la prima parte introduce le motivazioni, gli obiettivi, i destinatari e alcune note sull'approccio metodologico adottato per l'elaborazione e la redazione di questo strumento; la seconda parte, operativa e funzionale, è costituita dalle schede tipologiche, di facile consultazione, che definiscono le indicazioni e le prescrizioni per orientare e guidare gli interventi di manutenzione, trasformazione, progettazione dell'arredo urbano nei differenti ambiti del centro storico della città di Ascoli Piceno.