1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Tributi


Descrizione del servizio

Il Servizio è incaricato alla gestione dei tributi comunali in ogni loro aspetto (disciplina, gestione posizioni contributive,riscossione).
In particolare, per l'imposta municipale propria (IMU) e precedente imposta comunale sugli immobili (ICI),per il tributo per i servizi indivisibili (TASI), e per tassa sui rifiuti (TARI) e precedenti tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) e tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU), provvede al controllo delle denunce e dei versamenti e forma gli atti di liquidazione ed accertamento del tributo. Forma i ruoli ordinari ed i ruoli coattivi per la riscossione dei tributi locali; dispone i rimborsi e provvede a scaricare le quote inesigibili e le quote non dovute; cura l'informazione al contribuente; predispone la modulistica inerente l'attività di istituto; riceve le denunce di variazione/cessazione; collabora con altre amministrazioni pubbliche per l'accertamento di imposte erariali.

La tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP), come pure l'imposta comunale sulla pubblicità (ICP),ed i diritti sulle pubbliche affissioni (DPA), sono gestiti in concessione dalla  ABACOSpa. Dal 1/6/2015, i versamenti relativi all'Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP) e Diritti Pubbliche Affissioni (DPA) devono essere effettuati sul conto corrente postale n. 1024827261 intestato al COMUNE DI ASCOLI PICENO IMP. COM. PUBB. E DIRITTI AFFISS. - SERVIZIO TESORERIA -codice IBAN: IT70X0760113500001024827261; i versamenti della TOSAP e Tassa Rifiuti Giornaliera vanno effettuati sul C/C Postale n.1026682482 intestato a: Comune di Ascoli Piceno - TOSAP - SERVIZIO TESORERIA - codice IBAN: IT93Y0760113500001026682482.

Per informazioni e necessità relative ai suddetti tributi si invita a contattare la Società ABACO ai seguenti riferimenti:

telefoni:366-6050503  0736-46879

fax:0736-091126

e-mail:ascolipiceno@abacospa.il

Gli uffici ABACO SpA sono situati in LARGO DELLE MIMOSE n. 36- Quartiere Monticelli - Ascoli Piceno - nei locali presso l'ex Villa Sabatucci condivisi con la sede distaccata dei Servizi Demografici del Comune di Ascoli Piceno.
Gli orari di apertura dell'Ufficio sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00, il sabato dalle 09:00 alle 12:00

 

Si informa che


Dal 1° gennaio 2014 è in vigore l'imposta unica comunale(IUC) che si compone dell'imposta municipale propria (IMU),di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, escluse le abitazioni principali dall'anno 2016, e nella tassa sui rifiuti (TARI),destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore. Per precise informazioni visitare le specifiche sezioni dedicate a IUC, IMU, TASI e TARI.

 

In particolare


TARI- Per l'anno 2017,l'importo dovuto va corrisposto in tre rate scadenti il 30 aprile 2017, 31 agosto 2017 e 31 ottobre 2017 o in unica soluzione entro il 30 aprile 2017.
L'Ufficio Tributi provvede per l'invio ai contribuenti dell'avviso di pagamento con relativi modelli F24 di versamento precompilati.
In caso di smarrimento o di mancato recapito dell'avviso di pagamento e modelli di versamento, rivolgersi a detto Ufficio per riceverne un duplicato.


IMU e TASI - Per l'anno 2017, il calcolo dei tributi IMU e TASI è confermato secondo le stesse regole e le stesse aliquote del precedente anno 2016.
L'unica novità è legata agli eventi sismici verificatisi dal 24/8/2016, secondo cui limitatamente ai singoli soggetti danneggiati che dichiarino l'inagibilità del fabbricato, casa di abitazione, studio professionale o azienda, i redditi dei fabbricati distrutti od oggetto di ordinanze sindacali di sgombero, sono esenti dall'applicazione dell'IMU e della TASI a decorrere dalla rata scadente il 16/12/2016 e fino alla definitiva ricostruzione o agibilità e comunque non oltre il 31/12/2020. A tal fine va presentata dichiarazione all'Ufficio Tributi entro il 30/6/2017.
Pertanto,se negli anni 2016 e 2017 non sono intervenute variazioni sulla propria situazione possessoria e se per nessuno degli immobili posseduti è stata emessa ordinanza di sgombero a seguito del citato terremoto, gli importi dei tributi sono determinati come per l'anno 2016.
I versamenti vanno effettuati in acconto, entro il 16 giungo 2016, e a saldo, entro il 16 dicembre 2016, utilizzando i modelli F24.
Fermo restando che IMU e TASI rimangono tributi in autoliquidazione,per facilitare i contribuenti, prima della scadenza della prima rata, l'Ufficio Tributi provvede all'invio di una lettera informativa.
E' possibile utilizzare il calcolo IMU e TASI e la stampa del modello F24 disponibili nei "Servizi on line" nella sezione "IMU" e"TASI" del sito comunale http://www.comuneap.gov.it.

 
 
 

 

Sede:
Piazza Arringo n. 7
63100 Ascoli Piceno

Orari di apertura ufficio
dal lun. al ven. dalle 10:00 alle 12:00
mar. e giov. dalle 15:00 alle 17:00

Contatti
tel.: 0736 298 369-362-363-371-272-259
fax: 0736 298339
e-mail: serv.tributi@comune.ascolipiceno.it

 
 

Dirigente -Cristina Mattioli
tel.: 0736 298584
e-mail: cristinam@comune.ascolipiceno.it

Direttore del servizio -Isabella Paci
tel.:0736 298264 
e-mail: isabellap@comune.ascolipiceno.it

 
 

 

Elenco dei procedimenti


(in corso di aggiornamento)