1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

75.000 euro per progetti cineaudiovisivi a favore dei territori terremotati


La Fondazione Marche Cultura - Marche Film Commission, all'interno delle attivitą avviate con il progetto di Distretto Culturale Evoluto DCE Impresa Cinema: sistema Cinema e Imprenditoria nelle Marche ha emanato un bando -per un ammontare di 75.000 euro- destinato a sostenere la realizzazione di produzioni ed iniziative cineaudiovisive che facciano esplicito riferimento alle zone della regione Marche e al suo patrimonio ambientale, culturale e umano colpito dal sisma e che presentino caratteri di significativitą in termini di ripresa e reintegro sociale e culturale delle comunitą marchigiane interessate.

Questo bando intende rispondere ad un moto spontaneo nel settore cineaudiovisivo creatosi dopo gli eventi sismici del 2016, quando sul territorio regionale sono emerse offerte e richieste di prodotti ed azioni che affrontassero le tematiche post sisma, offrendo insieme occasioni culturali e sociali specifiche di intervento, a favore delle popolazioni danneggiate, attraverso strumenti e linguaggi cineaudiovisivi (basti pensare agli ulteriori motivi di disgregazione e mancanza di occasioni di socializzazione e confronto umano e culturale, generati dai danni riportati anche dalle sale cinematografiche della zona del cratere).

E' per queste ragioni che il bando č rivolto a case di produzione e associazioni, in forma singola o raggruppamento, che abbiano sede operativa nella regione Marche ed č possibile richiedere fino a 15.000 euro per un massimo del 40% delle spese ammissibili. La domanda scade il 31 gennaio 2018. Il bando e relativi allegati sono consultabili al sito internet della Fondazione Marche Cultura:

http://fondazionemcm.it/avvisi_bandi