1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

"Valore P.A." - "Eurochance: le opportunità dell'Europa per la Pubblica Amministrazione"


Il corso mira a fornire ai dipendenti della Pubblica Amministrazione le competenze di base, sia teoriche che pratico-operative, necessarie per cogliere le opportunità di finanziamento offerte dall'Unione Europea (UE). Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di monitorare le opportunità di finanziamento relative al proprio ambito professionale di competenza, di delineare una idea progettuale e di partecipare con successo ad un bando UE, mettendo a punto specifiche azioni di networking. 

Gli argomenti trattati sono: Progettazione europea e diritto UE: il quadro normativo di riferimento (4 h); Politiche e programmazione UE (12 h); Le priorità di programmazione strategica della Regione Marche (4 h); I progetti europei: introduzione al Project Cycle Management (8 h); Project management: aspetti amministrativi e contrattualistici (12 h); Focus sulle opportunità per le PA (8 h); Europrogettazione in pratica (12 h). 

Il corso è rivolto ai dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.
I dipendenti individuati dalle singole amministrazioni potranno partecipare esclusivamente ai corsi formativi proposti nell'ambito regionale ove prestano servizio.
Il corso prevede dai 20 ai 50 partecipanti. 

La partecipazione è gratuita. Non è previsto il rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio eventualmente sostenute. 

Università degli Studi di Macerata - Dipartimento di Giurisprudenza  è il soggetto proponente; il corso si terrà presso il Polo Didattico Pantaleoni, Aula multimediale 1.1, Via della Pescheria Vecchia, 22 a Macerata. 

L'attività didattica complessiva ammonta a 60 ore, distribuita in 15 giorni di lezione della durata di 4 ore ciascuna. Le lezioni del corso si svolgeranno, orientativamente, a partire dal mese di Marzo 2018 e termineranno nel mese di Giugno 2018. Il corso sarà attivato in esito alle iscrizioni pervenute. 

Qualora si renda necessario attivare una procedura di selezione dei partecipanti, ciò avverrà nel rispetto di quanto disposto dall'art. 10 dell'Avviso INPS. In particolare, sarà somministrata agli interessati una prova selettiva d'ingresso consistente in un test con domande a risposta multipla, vertente sulle conoscenze di base delle materie oggetto del corso (europrogettazione). La prova si svolgerà in un tempo massimo di 30 minuti. I criteri e le modalità della procedura selettiva, così sommariamente descritta, saranno indicati in dettaglio, pubblicizzati e resi accessibili a tutti gli interessati con congruo anticipo sul sito di Ateneo http://adoss.unimc.it/it/offerta-formativa/corsi-post-lauream-1/formazione

Al termine del percorso formativo è previsto un questionario di verifica finale che consentirà di accertare l'acquisizione delle nuove competenze. Gli allievi che avranno frequentato almeno il 75% del monte ore complessivo e che avranno superato l'esame finale riceveranno un attestato di partecipazione. È previsto, altresì, il rilascio di 12 crediti formativi universitari (CFU). 

Ulteriori informazioni sono disponibili presso il sito:http://adoss.unimc.it/it/offerta-formativa/corsi-post-lauream-1/formazione.
Contatti:
Carla Cherubini - Tel. 0733 2582462 - email carla.cherubini@unimc.it
Dott.ssa Valentina Rispoli - Tel. 0733 2582673 - email valentina.rispoli@unimc.it
Dott. Claudio Carlone - Tel. 0731 215564 - email c.carlone@eurocentro.eu