1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Enel: Indennizzi extra e risarcimento danni ai clienti per maltempo in Abruzzo e Marche


Informazioni e moduli per le richieste sono disponibili agli sportelli di Enel distribuzione di Pescara, Teramo, Chieti e Ascoli Piceno
A seguito dell'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito nelle scorse settimane le Marche e l'Abruzzo, Enel si impegna a corrispondere ai clienti, oltre agli indennizzi automatici previsti dall'AutoritÓ per l'energia elettrica e il gas (Delibera AEEGSI 646/15), ulteriori indennizzi per i danni subiti a seguito dell'interruzione di energia elettrica.
Presso gli sportelli di e-distribuzione di Pescara (Via Conte di Ruvo, 5), Teramo (Viale Bovio, 40), Chieti (Via Auriti, 1) e Ascoli Piceno (Viale Treviri, 192), aperti dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 15,30 dal lunedý al venerdý, Ŕ possibile ricevere e presentare il modulo per richiedere l'indennizzo aggiuntivo e/o il risarcimento danni, allegando per quest'ultimo la documentazione idonea (fatture, relazione del tecnico intervenuto, ecc.). Per garantire una presenza pi¨ capillare sul territorio, l'azienda sta giÓ disponendo l'apertura di ulteriori canali di contatto con i clienti nelle sedi di Vasto (Via del Porto, 16) Lanciano (Zona Industriale, localitÓ Follani, 30) e Giulianova (Via Galilei, 102).
Gli indennizzi automatici previsti dalla normativa verranno corrisposti direttamente in bolletta - attraverso i venditori di energia elettrica - senza necessitÓ di alcuna richiesta. L'entitÓ varia in base alla durata dell'interruzione, alla tipologia e all'ubicazione della fornitura.
Per ulteriori informazioni Ŕ possibile, oltre che recarsi agli sportelli di e-distribuzione, visitare il sito www.e-distribuzione.it o chiamare il numero verde 800 08 55 77.